Pilates

images

Propongo lezioni di Pilates da 1h il lunedì pomeriggio e sera da settembre a maggio.

Il Pilates è una disciplina per tutti coloro che vogliono approcciarsi ad un allenamento atletico che aiuti a prendere consapevolezza del proprio corpo e dei muscoli coinvolti.

Le sequenze di esercizi mirano alla tonificazione e al rafforzamento dell’apparato muscolare, alla correzione posturale e alla mobilizzazione delle varie parti del corpo.

Per questo è ottimo anche per la riabilitazione, in quanto di avvicina molto nella pratica alla ginnastica posturale-antalgica.

Si lavora sugli 8 principi guida che ci ha insegnato Joseph Pilates che grazie alla sua esperienza ha capito che rappresentano i punti chiave per il benessere del nostro corpo.

Questi principi si rivelano utili anche per altre discipline e insieme collaborano alla realizzazione del benessere fisico.

CONCENTRAZIONE:

“concentrati sui giusti movimenti ogni volta che ti eserciti, in modo da evitare di compierli in maniera errata, perdendo così ogni beneficio che da questi ne può derivare.”   J. Pilates

Dobbiamo sapere che ogni movimento è frutto del pensiero ed è quindi importante rimanere attivi con la nostra mente senza distrazioni per mantenere la consapevolezza del lavoro che il nostro corpo sta svolgendo, così da non disperdere energie per raggiungere notevoli progressi e per trarre migliori risultati.

RESPIRAZIONE:

“Per respirare in maniera corretta si deve inspirare ed espirare completamente ogni volta, cercando sempre con forza di spremere ogni atomo di aria impura nei polmoni, proprio come si farebbe strizzando ogni goccia d’acqua da un panno bagnato”.  J. Pilates

Una corretta respirazione ossigena il sangue, favorisce la circolazione ed espelle le tossine, per questo è importante imparare a respirare bene. Per Pilates era importante a tal punto da farne un principio fondamentale da applicare alla sua disciplina.

Spesso, senza rendercene conto, non respiriamo a pieni polmoni e così facendo non favoriamo il ricambio totale d’aria. Quando eseguiamo delle attività fisiche, specie se richiedono uno sforzo, viene spontaneo trattenere il respiro; niente di più sbagliato! Questo metodo ci insegna a non smettere mai di respirare, anche se impegnativo e faticoso, durante qualsiasi movimento che stiamo facendo, respirare è una cosa fondamentale per tutte le nostre cellule.

RICERCA DEL CENTRO:

“una buona postura può essere acquisita con successo quando l’intero meccanismo del corpo è sotto un controllo perfetto”. J. Pilates

Nella tecnica Pilates, tutte le nostre forze devono partire dal nostro centro con energia e determinazione verso le estremità. Per centro si intende la zona che si trova tra la parte bassa della schiena e il torace, negli addominali, per intenderci sia addominali esterni che interni, visibili e invisibili. Questo è il baricentro del corpo, Pilates lo chiamava il “POWER HOUSE”.

Da lì, nella tecnica Pilates, partono tutti i movimenti ed è lì che si determina la nostra postura.

Rafforzando il nostro centro lo rendiamo stabile, i movimenti più corretti e così anche la nostra postura.

CONTROLLO:

“contrology inizia con il completo controllo dei muscoli da parte della nostra mente”.   J. Pilates

Joseph Pilates aveva battezzato il suo metodo Contrology, perché è fondamentale avere sotto controllo tutta la progressione dell’esercizio per compierlo nella maniera corretta e per non usare sempre i soliti muscoli, quelli che la nostra mente riconosce subito e senza sforzo; così  facendo non aiuteremmo  a sviluppare gli altri che ne avrebbero più bisogno.

Per avere più controllo, eseguiremo il più lentamente possibile la sequenza e così rafforzeremo in noi la dinamica corretta.

PRECISIONE:

“eseguiti correttamente e dominati fino ad avere un’appropriazione inconscia, questi esercizi si tradurranno in grazia ed equilibrio, in tutte le nostre attività quotidiane”.   J. Pilates

Dobbiamo riservare la massima attenzione ad agni particolare, ad ogni passaggio e ad ogni elemento che costituisce un esercizio, anche se può sembrare un movimento semplice. Movimento, ritmo e coordinazione sono elementi fondamentali nell’esecuzione degli esercizi di Pilates, questo permette una corretta e precisa esecuzione e maggiore è la precisione, maggiore è il beneficio che ne trarremo. Se un esercizio è semplice, non significa che abbia meno valore per la nostra preparazione rispetto ad una serie di esercizi complicati, faticosi e mentalmente impegnativi, un esercizio semplice eseguito con precisione e concentrazione in tutti i suoi passaggi richiede già un impegno elevato.

FLUIDITÀ:

“Contrology è un metodo creato per dare elasticità, grazia naturale e capacità, che si rifletteranno successivamente in tutte le attività in cui siamo coinvolti, nel modo in cui si cammina, si gioca o si lavora.” 

PILATES

All’inizio vi ho spiegato quanto sono importanti per il nostro metodo l’attenzione e la cura con cui eseguiamo gli esercizi, la precisione e la concentrazione per rendere al meglio la nostra attività fisica. Poi, col tempo e con la confidenza con i vari esercizi si tenderà ad eseguire gli stessi in maniera fluida e naturale, sia nell’esecuzione dell’ esercizio che nei passaggi di cambio fra loro, rendendo la sequenza un continuo di movimenti.

ISOLAMENTO:

“ogni singolo muscolo coopera allo sviluppo degli altri.”  J. Pilates

Quando avrete compreso bene ogni esercizio, riuscirete ad utilizzare i muscoli e le articolazioni esatte che servono a compiere quell’esercizio. Con la concentrazione e il discernimento isoliamo e rilassiamo i muscoli che non ci occorrono così da lasciar fluire il sangue e di conseguenza l’ossigeno nei muscoli che non lavorano e nel frattempo avremo anche un minor dispendio d’energia.

RIPETIZIONE:

“con la ripetizione si acquisisce un ritmo naturale del movimento.”  J. Pilates

Ogni volta che compiamo un’azione, un’operazione, … ci rendiamo sempre più esperti, così anche col Pilates. Più ripetiamo con cura un esercizio e più possibilità abbiamo di eseguirlo correttamente. Con costanza, tenendo sempre presenti gli 8 principi guida, alleneremo muscoli e cervello (che è da qui che partono gli impulsi per compiere un’azione!).

I BENEFICI DEL PILATES

  • Migliora la flessibilità e l’estensione del movimento.
  • Migliora la coordinazione.
  • Aumenta la forza e la resistenza muscolare.
  • Migliora la postura statica e dinamica.
  • Aumenta il controllo del baricentro.
  • Migliora la qualità della vita dando maggiore scioltezza nelle attività quotidiane.
  • Migliora la capacità di adattamento e di percezione.
  • Aiuta l’autostima e la responsabilità verso il nostro corpo.
  • Rafforza il tronco dall’esterno verso l’interno.
  • Previene i dolori alla colonna vertebrale.
  • Fornisce supporto alle altre attività sportive.
  • Sviluppa l’equilibrio muscolare.
  • Aumenta il controllo e la concentrazione mentale
  • Aumenta l’efficacia respiratoria.
  • Favorisce la connessione mente-corpo.