Reiki energia vitale universale

reiki

È un trattamento olistico di auto guarigione che favorisce anche il rilassamento. È ENERGIA allo stato puro. Energia universale cosmica, non polare.  Reiki non è né una religione, né una fede, l’energia reiki in un trattamento si regola da sola secondo i bisogni del ricevente.

IL CONCETTO OLISTICO

È un aggettivo che dal greco significa “il tutto” ed è riferito alla visione dell’universo, della terra, della natura, dell’individuo, della vita e della salute in senso di globalità e in costante relazione tra loro, cioè tutto accade contemporaneamente e interagisce in modo unico e armonico.
Nel trattamento reiki il terapista è solo un tramite, non dà niente e non riceve niente dell’energia dell’altro. Tutti possono godere di questo flusso di energia dolce e vigoroso.

LA VISIONE ENERGETICA

Nell’universo tutto è movimento.

Non c’è niente di fermo, statico, tutto vibra costantemente, il movimento è VITA.

Nell’universo non esiste il concetto di morte, c’è solo trasformazione, cambiamento, evoluzione.

Nulla si distrugge, tutto si trasforma!

LE ENERGIE SOTTILI

L’esperienza vi renderà più chiare le idee e piano piano inizierete a comprendere come voi funzionate a livello energetico, come percepite le energie presenti durante il trattamento e sarete in grado di distinguere le diverse sensazioni, che potranno essere personali.

Durante il trattamento si crea un’unione fra le due persone, terapeuta e paziente, essendo entrambe ricettori dell’energia reiki, entrambi possono avere delle sensazioni, anche diverse fra loro.

SU COSA LAVORA L’ENERGIA REIKI

  • Reiki, riequilibra e armonizza il corpo, i pensieri, le emozioni e lo spirito.
  • Ristabilisce, potenzia e regolarizza l’equilibrio energetico generale nell’organismo.
  • Riattiva il sistema endocrino, linfatico, circolatorio, digerente e urinario.
  • Risveglia il nostro potere di guarigione e ristabilisce armonia e benessere spirituale.
  • Aiuta e sostiene il sistema immunitario.
  • Allevia dolori acuti e cronici ed è di aiuto agli ammalati gravi e terminali.
  • Insegna un atteggiamento nuovo e positivo nei confronti della vita.
  • Appoggia ogni terapia anche se non sostituisce il trattamento medico.
  • Induce ad uno stato profondo di rilassamento.

SENSAZIONI DURANTE IL TRATTAMENTO

Durante il trattamento Reiki si potranno percepire delle sensazioni secondo la propria sensibilità e apertura mentale, c’è da dire che si tratta di un argomento molto delicato e assolutamente personale.

Di sicuro vi renderà le idee più chiare e inizierete pian piano a comprendere il vostro funzionamento energetico.
Per riuscire a trarre il massimo vantaggio da questa esperienza, durante il trattamento, restate aperti, non ponetevi nessuna aspettativa, non tentate di bloccarle, né di controllarle, lasciate semplicemente fluire l’energia senza paura, … niente può farvi del male.

Non preoccupatevi se non avvertite nessun tipo di sensazioni, non vuol dire assolutamente che l’energia non fluisce o che c’è qualcosa in voi che non va, semplicemente non ci sono regole, qualsiasi esperienza è personale e unica.

Eccovi alcune sensazioni che potreste avvertire:

  • RILASSAMENTO: è la sensazione più frequente, un rilassamento profondo porta una sensazione di benessere. Può capitare di addormentarsi, l’energia fluisce comunque e il vostro subconscio cattura comunque l’essenza dell’esperienza Reiki. Al risveglio sarete più sereni e riposati; un breve sonnellino con Reiki equivale ad alcune ore di sonno.
  • VIBRAZIONI: è normale sentir vibrare il proprio corpo o le mani dell’operatore. È una sensazione da prima strana ma poi intensa e piacevole.
  • CALDO e/o FREDDO: alcuni vivono l’esperienza di calore interno o al contrario freddo tagliente sulla pelle oppure una fonte di calore uscire dalle mani dell’operatore. Sono sensazioni abbastanza frequenti, è assolutamente normale sentire brividi o sudare. L’energia entra per portare equilibrio e ciò di cui la persona ha più bisogno. Se la cosa diventa fastidiosa ci si aiuta col respiro.
  • SENSO DI CONTRAZIONE: è una sensazione che si avverte normalmente quando c’è tensione nel corpo. I nostri organi si contraggono e si rilassano come un elastico.
  • BATTITO CARDIACO: può capitare che il battito accelera o rallenta di ritmo, è solo un segno che l’energia è in movimento. Tutto dovrebbe tornare alla normalità velocemente.
  • FORMICOLIO: è una sensazione che può spaziare dal semplice formicolio fino alla “scossa elettrica”, anche qui è un’indicazione dell’energia che fluisce.
  • DOLORE: quando l’energia arriva ad un punto del corpo dove da tempo c’è un blocco, allora la sensazione sarà dolorosa. Il dolore potrebbe perdurare anche dopo il trattamento, non c’è da preoccuparsi, è normale, l’energia sta lavorando a sciogliere i blocchi “tagliandoli”.
  • LO SCORRERE DELL’ENERGIA: è una delle sensazioni più piacevoli e può essere percepita come acqua che scorre all’interno del nostro corpo donandoci una sensazione di libertà. A volte, chiudendo gli occhi, la si percepisce come un fascio di luce bianco o colorato oppure come un raggio di sole. È un’esperienza elettrizzante ma che non tutti riescono o percepire.
  • TRISTEZZA: anche questa sensazione è abbastanza frequente ed indica che ci stiamo liberando, che stiamo prendendo coscienza di un vecchio blocco. Potrebbero venire in mente dei ricordi, delle sofferenze passate o presenti, lasciateli sfogare, non abbiate paura a lasciar andare emozioni di qualunque tipo. Reiki vi aiuta a superarli e così cancella le sofferenze.
  • VISIONI: sono immagini o serie di immagini che si formano nella nostra mente improvvisamente, senza che noi le pensiamo o creiamo, se poi cerchiamo di ricrearla non succede più! Si va da strati colorati a paesaggi, persone, eventi vissuti o altro ancora. Si possono sentire voci, musiche o suoni. Anche odori improvvisi che ci riportano alla mente dei momenti passati. È anche possibile sentirsi toccare da un soffio di vento o da una mano invisibile.

Qualunque sia la vostra esperienza non importa! Ricordatevi che il mondo energetico è infinito e vi potrà regalare infiniti modi per percepire l’energia e per poter guarire da dentro.

La durata del trattamento è soggettiva.